bg-leadgeneration.png

Indoor routing

Percorsi guidati fra servizi e offerte

Ormai andiamo ovunque, tranquilli di non perderci perché sul cellulare abbiamo le mappe di ogni luogo. L’indoor routing va oltre, dove il segnale Gps non arriva e quindi Google Maps non ci può guidare: negli spazi chiusi. Un sistema intelligente che può fornire indicazioni sui percorsi da seguire per arrivare a uno specifico ufficio, recuperare la propria valigia in aeroporto, trovare il quadro desiderato nel museo.

Indoor routing per ospedali, centri commerciali, musei, stadi e aeroporti

indoor1

 

L’indoor routing parte dalla mappatura di un luogo - l’indoor mapping - per renderlo consultabile sullo smartphone, e prosegue con il wayfinding per individuare i percorsi e guidare le persone in luoghi dove orientarsi non è facile e richiede tempo. 

 

 

 

 

L’alto grado di precisione e la versatilità dell’infrastruttura Bluetooth basata su dispositivi beacon, rende le soluzioni di indoor navigation ideali per migliorare la customer experience in molteplici contesti, ad esempio accompagnando un paziente in cerca di un ambulatorio specifico in un ospedale oppure i visitatori di una mostra o un museo. 
Quello che fa il navigatore Gps negli spostamenti in auto o bici all’aperto, personalizzato per i luoghi chiusi e ottimizzato per gli smartphones.

Indoor routing, proximity solution e proximity marketing

indoor2L’indoor routing può essere arricchito con le soluzioni di prossimità e, oltre alla mappa di un luogo, fornire informazioni in tempo reale proprio su quel posto tramite notifiche push sullo smartphone. Un nuovo modo per fornire servizi aggiuntivi e contestuali all’utente, per esempio dando informazioni sulla partita mentre siamo allo stadio in attesa che cominci, su sale e opere d’arte durante la visita di un museo, monumenti e attrazioni turistiche passeggiando in città, prodotti e servizi di un’azienda quando ci si trova nel suo showroom o allo stand in fiera, orari e acquisto di biglietti per spettacoli o eventi sportivi, eventuali ritardi di autobus o treni quando si è in attesa del loro arrivo.

 

 

indoor3L’indoor routing abbinato ad attività di proximity marketing permette di sfruttare i cosiddeti “micro-moments” per proporre promozioni, buoni sconti, offerte di prodotti o servizi in momenti favorevoli all’acquisto perché, tramite notifica sullo smartphone, le comunica alle persone proprio quando si trovano vicini a quei prodotti o servizi in un centro commerciale, un aeroporto, un parco divertimento, un luogo di villeggiatura o una città.

Sei interessato a sviluppare un progetto di Indoor routing?

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA